Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2021 September;74(3) > Medicina dello Sport 2021 September;74(3):384-95

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

PHYSIOLOGICAL AREA   

Medicina dello Sport 2021 September;74(3):384-95

DOI: 10.23736/S0025-7826.21.03885-0

Copyright © 2021 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Cambiamenti nella forza muscolare isocinetica del ginocchio in giocatrici di pallavolo d’élite in età adolescenziale dopo 4 anni di allenamento sistematico

Liang CHENG 1, Hanxiao XU 2, Benxiang HE 1, Jianan ZHOU 3

1 School of Sports Medicine and Health, Chengdu Sport University, Chengdu, China; 2 College of Physical Education, Chengdu University of TCM, Chengdu, China; 3 Sichuan Sports College, Chengdu, China


PDF


OBIETTIVO: Il numero di lavori di ricerca riguardanti i cambiamenti nella forza muscolare articolare in atleti adolescenti di alto livello a seguito di un periodo di allenamento sistematico è piuttosto esiguo.
METODI: Questo studio ha seguito un gruppo di giocatrici di pallavolo adolescenti d’elite per un periodo della durata di 4 anni, allo scopo di analizzare i cambiamenti nella forza muscolare articolare del ginocchio a seguito di un allenamento sistematico prolungato. É stato condotto un test isocinetico della forza muscolare del ginocchio a velocità angolare di 60°/s e 240°/s in 16 giocatrici di pallavolo in età adolescenziale di alto livello.
RISULTATI: Rispetto alla baseline, in età adulta (ovvero dopo 4 anni), il picco di momento di forza (240°/s) nel flessore ed estensore destro risulta aumentata del 13,94% e del 16,02% (P<0,05), l’aumento tuttavia non è risultato statisticamente significativo per quanto riguarda il ginocchio sinistro (P>0,05). I rapporti di resistenza dei flessori sinistro e destro sono aumentati rispettivamente del 17,00% e del 14,75% (P<0,05). La differenza tra i muscoli omonimi bilaterali era superiore al 15%, nell’adolescenza, a 60°/s, N.=1 per i flessori, N.=5 per gli estensori; a 240°/s, N.=2 per i flessori, N.=4 per gli estensori e in età adulta, a 60°/s, N.=1 per i flessori, N.=2 per gli estensori; a 240°/s N.=1 caso per i flessori, N.=3 per gli estensori.
CONCLUSIONI: Dopo 4 anni di allenamento sistematico, le giocatrici di pallavolo adolescenti d’elite hanno evidenziato aumenti significativi (240°/s) del picco di momento di forza per il ginocchio dominante e dell’indice di resistenza all’affaticamento dei muscoli flessori bilaterali. Si raccomanda dunque di rafforzare il gruppo dei muscoli flessori del ginocchio durante l’allenamento per incrementare i valori del rapporto quadricipite/ischiocrurali e ridurre così il rischio di infortunio al ginocchio.


KEY WORDS: Altlete; Adolescenti; Ginocchio; Pallavolo; Forza muscolare

inizio pagina