Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2021 June;74(2) > Medicina dello Sport 2021 June;74(2):235-44

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

PHYSIOLOGICAL AREA   

Medicina dello Sport 2021 June;74(2):235-44

DOI: 10.23736/S0025-7826.21.03807-2

Copyright © 2021 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Affaticamento e prestazione fisica dopo allenamento di squat al volano inerziale

Francisco TORRES LÓPEZ DE HARO , Guillermo OLCINA CAMACHO, Rafael TIMÓN ANDRADA

Faculty of Sport Sciences, University of Extremadura, Cáceres, Spain


PDF


OBIETTIVO: Lo scopo di questo studio era analizzare l’affaticamento e le prestazioni fisiche dopo aver eseguito un allenamento di squat al volano inerziale.
METODI: È stato utilizzato un disegno crossover che includeva la partecipazione volontaria di 16 adulti allenati (29,88±3,75 anni). I partecipanti hanno completato in modo soddisfacente 2 diverse sessioni di allenamento separate da una settimana. Una sessione di allenamento è stata eseguita con i tradizionali pesi liberi (3×15 ripetizioni al 70% 1RM), l’altra utilizzando un volano inerziale (3×15 ripetizioni con disco inerziale di 0,050 kg m2). Le seguenti misurazioni sono state effettuate prima e dopo l’allenamento: salto verticale (squat con salto e con contromovimento); valutazione dello sforzo percepito (rating of perceived exertion [RPE]), dolore muscolare percepito e frequenza cardiaca (FC).
RISULTATI: Dopo l’allenamento sono state riscontrate differenze significative in salti verticali, squat con salto (squat jump [SJ]) e salto con contromovimento (countermovement jump [CMJ]), valutazione dello sforzo percepito, frequenza cardiaca e dolore muscolare percepito rispetto alle condizioni basali. Inoltre, SJ e CMJ erano significativamente inferiori dopo l’allenamento con il volano inerziale rispetto all’allenamento tradizionale.
CONCLUSIONI: I risultati indicano che l’allenamento con il volano inerziale ha causato un affaticamento e una diminuzione di prestazioni significativamente maggiori rispetto al tradizionale allenamento con i pesi liberi.


KEY WORDS: Movimento; Esercizio; Forza muscolare

inizio pagina