Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2020 December;73(4) > Medicina dello Sport 2020 December;73(4):718-22

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASE REPORT   

Medicina dello Sport 2020 December;73(4):718-22

DOI: 10.23736/S0025-7826.20.03649-2

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Variazioni nelle dimensioni del cuore in pazienti che presentano cardiomiopatia del ventricolo sinistro non compattato a un anno dalla terapia di resincronizzazione cardiaca per mezzo di defibrillazione

Wenlong JIANG , Xiaoshuan XIONG, Jia WU, Fangzhou CHENG

Shenzhen Yantian People’s Hospital, Shenzhen, China


PDF


La cardiomiopatia del ventricolo sinistro non compattato è una speciale tipologia di disordine congenito del miocardio con eziologia e patogenesi sconosciute. Non ci sono linee guida chiare per la sua eziologia, diagnosi, trattamento e prognosi. Un caso di cardiomiopatia del ventricolo sinistro non compattato trattato con terapia di resincronizzazione cardiaca per mezzo di defibrillazione è stato segnalato e il follow-up a distanza di un anno ha mostrato un significativo miglioramento della funzionalità cardiaca, una diminuzione dell’ombra cardiaca e l’assenza di embolie.


KEY WORDS: Cardiomiopatia, dilatata, con non compattazione del ventricolo sinistro; Terapia di resincronizzazione cardiaca; Disfunzione ventricolare; sinistra

inizio pagina