Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2020 September;73(3) > Medicina dello Sport 2020 September;73(3):443-52

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

MEDICAL AREA   

Medicina dello Sport 2020 September;73(3):443-52

DOI: 10.23736/S0025-7826.20.03552-8

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Effetto acuto dell’esercizio contro resistenza mediante sistema di allenamento tedesco ad alto volume sulla pressione sanguigna dei soggetti con pre-ipertensione

Bruno BAVARESCO GAMBASSI 1 , Ciro OLIVEIRA QUEIROZ 2, Ariani FRANÇA CONCEIÇÃO 2, Vinicius MIRANDA GALVÃO 2, Daniell MUNIZ 2, João A. RIBEIRO 1, Paulo A. SCHWINGEL 3, Clarcson P. CONCEIÇÃO DOS SANTOS 2

1 Department of Physical Education, Ceuma University, São Luís, Brazil; 2 Bahiana School of Medicine and Public Health (EBMSP), Salvador, Brazil; 3 Laboratory of Research in Human Performance (LAPEDH), University of Pernambuco (UPE), Petrolina, Brazil


PDF


OBIETTIVO: La crescita esponenziale di individui con diagnosi di ipertensione ha incoraggiato la comunità scientifica a concentrarsi sulla ricerca di nuove strategie terapeutiche, tra cui l’allenamento contro resistenza. Questo studio si proponeva di studiare gli effetti acuti sulla pressione sanguigna dei soggetti con pre-ipertensione dell’allenamento contro resistenza effettuato utilizzando il sistema di allenamento tedesco ad alto volume.
METODI: Un totale di 20 soggetti è stato diviso in gruppo di controllo (GC, N.=10; età: 25,2±5,2 anni; Indice di Massa Corporea: 24,3±3,1 kg/m2) e gruppo di allenamento tedesco ad alto volume (German Volume Training Method group, GVTMG, N.=10; età: 26,5±4,6 anni; indice di massa corporea: 25,6 ± 2,9 kg/m2). Prima e dopo ogni sessione (basale, post 10, 20, 30, 40 e 50 minuti) è stata misurata la pressione sanguigna.
RISULTATI: È possibile osservare differenze significative all’interno del gruppo GVTMG nella PAD (40 minuti dopo la sessione: 72,9±8,4 vs. 66,2±10,3 mmHg; P=0,046; Δ=-6,7 mmHg). Inoltre sono stati osservati cambiamenti nella pressione arteriosa sistolica (40 minuti dopo la sessione: 130,7±4,3 vs. 124,9±8,7 mmHg; Δ=-5,8 mmHg; d=-0,9) e pressione diastolica (20 minuti dopo la sessione: 72,9±8,4 vs. 67,1±4,7 mmHg; Δ=-5,8 mmHg; d=-0,9).
CONCLUSIONI: Il metodo di allenamento ad alto volume tedesco ha determinato cambiamenti positivi nella pressione sanguigna del presente campione di studio.


KEY WORDS: Pressione sanguigna; Esercizio fisico; Ipotensione post-esercizio

inizio pagina