Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2020 June;73(2) > Medicina dello Sport 2020 June;73(2):337-40

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

CASE REPORT   

Medicina dello Sport 2020 June;73(2):337-40

DOI: 10.23736/S0025-7826.20.03631-5

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Lesione Morel-Lavallee acuta del ginocchio: gestione in urgenza di un caso

Paolo ROMANO 1, Gianluca GATTA 2, Lanfranco MUSTO 1, Graziella DI GREZIA 1

1 Department of Radiology, Criscuoli Hospital, Sant’Angelo dei Lombardi, Avellino, Italy; 2 Department of Radiology, Luigi Vanvitelli University of Campania, Naples, Italy


PDF


La lesione Morel- Lavallee acuta del ginocchio è una rara patologia, spesso misconosciuta tra professionisti che lavorano in dipartimenti di emergenza. Tuttavia, una diagnosi precoce permette un approccio terapeutico non invasivo che consente un rapido e completo recupero da parte del paziente. La semeiologia ecografica e tomografia computerizzata sono patognomoniche in emergenza, anche se la risonanza magnetica rimane il gold standard nel management in elezione. Descriviamo un caso di un giovane paziente con lesione Morel Lavallee acuta del ginocchio diagnosticata in pronto soccorso, grazie alla valutazione clinica e radiologica e trattata con terapia medica.


KEY WORDS: Ginocchio; Lesioni; Tomografia computerizzata

inizio pagina