Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2020 June;73(2) > Medicina dello Sport 2020 June;73(2):302-11

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

ORTHOPEDIC AREA   

Medicina dello Sport 2020 June;73(2):302-11

DOI: 10.23736/S0025-7826.20.03634-0

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Confronto fra esame obiettivo e RM nella diagnosi delle patologie intra-articolari del ginocchio: analisi di 968 ginocchi

Mehmet AKDEMIR 1, Meriç ÜNAL 2 , Hasan TATARI 3, Halit PINAR 3, Osman KARAOGLAN 3

1 Department of Orthopedics and Traumatology, Special Akademi Hospital, Konya, Turkey; 2 Department of Sports Medicine, Faculty of Medicine, Suleyman Demirel University, Isparta, Turkey; 3 Department of Orthopedics and Traumatology, Dokuz Eylul University, Faculty of Medicine, Izmir, Turkey


PDF


OBIETTIVO: Diagnosticare le patologie intra-articolari del ginocchio in maniera attenta è molto importante. Gli strumenti principali sono l’anamnesi, l’esame obiettivo, comprendente esami speciali per il ginocchio, e la radiologia, inclusa la risonanza magnetica. Lo scopo di questo studio è stato il confronto fra l’esame obiettivo e la risonanza magnetica per le patologie intra-articolari del ginocchio, prima di procedere con l’artroscopia, considerata il gold standard per questo tipo di patologie.
METODI: L’artroscopia è stata eseguita su 968 ginocchi, su 918 partecipanti. Sono stati confrontati fra loro i dati ottenuti mediante l’esame obiettivo, la risonanza magnetica e l’artroscopia. L’artroscopia è considerata il gold standard fra le tecniche diagnostiche. Abbiamo confrontato caratteristiche come la sensibilità, la specificità e l’accuratezza dell’artroscopia e della risonanza magnetica.
RISULTATI: I confronti sono stati fatti analizzando le lesioni del menisco mediale, del menisco laterale, del legamento crociato anteriore e della cartilagine. Abbiamo rilevato elevate sensibilità e specificità dell’esame obiettivo e della risonanza magnetica, per quanto riguarda le lesioni del menisco mediale e del legamento crociato anteriore. Sensibilità e specificità sono state simili nei due gruppi, per le quattro patologie intra-articolari. Non abbiamo riscontrato alcuna differenza statistica.
CONCLUSIONI: Le patologie intra-articolari del ginocchio come le lesioni del menisco mediale, del menisco laterale, del legamento crociato anteriore e della cartilagine possono essere diagnosticate in modo simile, tramite esame obiettivo e risonanza magnetica. È necessario un esame obiettivo scrupoloso per diagnosticare patologie intra-articolari del ginocchio, prima della risonanza magnetica.


KEY WORDS: Ginocchio; Artroscopia; Esame obiettivo; Risonanza magnetica

inizio pagina