Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2020 June;73(2) > Medicina dello Sport 2020 June;73(2):210-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

PHYSIOLOGICAL AREA   

Medicina dello Sport 2020 June;73(2):210-9

DOI: 10.23736/S0025-7826.20.03629-7

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Lo stretching statico potrebbe ridurre la potenza anaerobica nei giovani calciatori?

Rodolfo VELASQUE 1 , Dailson PAULUCIO 1, 2, Renato L. ALVARENGA 1, Caleb G. SANTOS 1, 3, Tane K. SERPA 4, Marco MACHADO 5, Alexander J. KOCH 6, Luciano ALONSO 1, Fernando A. POMPEU 1

1 Biometrics Laboratory (LadeBio), School of Physical Education and Sports, Federal University of Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, Brazil; 2 Department of Physiology, Botafogo de Futebol e Regatas, Rio de Janeiro, Brazil; 3 Brazilian Army Institute of Biology, Rio de Janeiro, Brazil; 4 Department of Physiology, Cruzeiro Sport Club, Minas Gerais, Brazil; 5 Grupo de Estudos em Fisiologia do Músculo Esquelético (GEFisME), UNIG Campus V, Rio de Janeiro, Brazil; 6 Lenoir-Rhyne University, Hickory, NC, USA


PDF


OBIETTIVO: Questo studio si propone di analizzare l’effetto dello SS (2×45 s) sulla potenza anaerobica (test anaerobico di Wingate [Wingate Anaerobic Test, WAnT]) in giovani calciatori e di determinare se esista una relazione tra SS e potenza anaerobica, influenzata dalla forma fisica dei soggetti.
METODI: È stato applicato uno studio randomizzato e in crossover su 21 atleti di sesso maschile (16,2±0,5 anni, 65,7±2,3 kg, 173,3±1,3 cm). Venti giorni prima di iniziare le sessioni sperimentali, è stato effettuato un test di resistenza intermittente Yo-Yo livello 2 (Yo-Yo IR2). La sessione sperimentale (experimental, EXP) prevedeva 5 minuti di riscaldamento, seguito da un protocollo di SS e quindi dal WAnT. La sessione di controllo (control, CON) comportava 5 minuti di riscaldamento, seguiti da 5 minuti di riposo passivo e quindi il WAnT. I gruppi muscolari allungati erano i quadricipiti e i muscoli posteriori della coscia, che venivano allungati 2×45 secondi per ciascun gruppo muscolare.
RISULTATI: Raggruppando i soggetti in base al terzile alto (HP, N.=7) e basso (LP, N.=7) dei risultati del test Yo-Yo IR2 (rispettivamente gruppo ad alta e bassa prestazione), LP ha mostrato una compromissione significativa dopo SS sia per la potenza di picco (EXP=621,4±46,6 W, CON= 667,2±58,3 W; P=0,038; differenza del 7,4%) e la potenza media (EXP=481,5±34,0 W, CON= 502,8±37,9 W; P=0,018; differenza del 4,4%). Al contrario, lo SS non ha modificato la potenza nella potenza di picco di HP (W) P=0,064, nella potenza media (W) P=0,239 o nella potenza minima (W) P=0,167.
CONCLUSIONI: Lo SS è quindi in grado di ridurre la prestazione anaerobica successive nei giovani calciatori meno allenati nei test Yo-Yo IR2.


KEY WORDS: Calcio; Soglia anaerobica; Test da sforzo

inizio pagina