Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2020 March;73(1) > Medicina dello Sport 2020 March;73(1):127-39

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

ORTHOPEDIC AREA   

Medicina dello Sport 2020 March;73(1):127-39

DOI: 10.23736/S0025-7826.20.03648-0

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Valutazione dell’efficacia del trattamento iniettivo intra-articolare con acido ialuronico reticolato (Mo.Re. Technology) in atleti amatoriali con gonartrosi da over-use

Andrea BERNETTI 1, Massimiliano MANGONE 1, Teresa PAOLUCCI 2, Valter SANTILLI 1, Simone VERNA 1, Francesco AGOSTINI 1 , Marco PAOLONI 1

1 Department of Anatomical and Histological Sciences, Legal Medicine and Orthopedics, Sapienza University, Rome, Italy; 2 Unit of Physical Medicine and Rehabilitation, Department of Medical Science and Oral Biotechnology, G. D’Annunzio University of Chieti-Pescara, Chieti, Italy


PDF


OBIETTIVO: L’osteoartrosi è una patologia infiammatoria cronica e progressiva. L’acido ialuronico intra-articolare (HA) ha dimostrato di essere in grado di migliorare i sintomi, la mobilità articolare e la qualità della vita, rallentando la progressione della degenerazione articolare. Lo scopo del nostro studio è stato quello di analizzare l’efficacia dell’HA a reticolo mobile intra-articolare, 24 mg/3 ml, in atleti amatoriali con gonartrosi lieve-moderata da over-use, utilizzando scale di valutazione specifiche.
METODI: Sono stati reclutati atleti amatoriali con diagnosi radiografica di gonartrosi (II-III Kellgren-Lawrence). I pazienti sono stati sottoposti a 2 iniezioni intra-articolari di ginocchio con HYADD®4-G, a distanza di 2 settimane. I pazienti sono stati valutati utilizzando le scale VAS, KOOS e WOMAC, a T0, 1 mese (T1), 3 mesi (T2) e 6 mesi (T3) dall’ultima iniezione.
RISULTATI: Sono stati reclutati trenta atleti amatoriali. I risultati della VAS hanno mostrato una riduzione statisticamente significativa del dolore tra T1-T2 e T2- T3 (P<0,007). Nella KOOS, per l’item relativo al dolore, c’erano differenze statisticamente significative tra T0-T1, T1-T2 e T2-T3 (valore P<0,001). Per quanto riguarda gli item relativi alla sintomatologia, alle attività sportive e ricreative e alla qualità della vita, si è registrato un miglioramento statisticamente significativo tra T0 e T2 (P<0,047; <0,034; <0,04 rispettivamente
CONCLUSIONI: In base alla nostra esperienza, le iniezioni intra-articolari di HA, grazie all’innovazione del reticolo mobile, sono certamente un metodo efficace e sicuro nella gestione dell’atleta con gonartrosi di grado lieve-moderata. Ulteriori studi sono necessari al fine di definire ulteriormente l’efficacia nel trattamento degli atleti con gonartrosi da over-use.


KEY WORDS: Osteoartrite, ginocchio; Acido ialuronico; Iniezioni; Riabilitazione

inizio pagina