Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2020 March;73(1) > Medicina dello Sport 2020 March;73(1):11-20

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

PHYSIOLOGICAL AREA   

Medicina dello Sport 2020 March;73(1):11-20

DOI: 10.23736/S0025-7826.20.03605-4

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Analisi della correlazione tra prestazione di salto e misurazioni con dinamometro

Luis LLURDA-ALMUZARA 1, Albert PÉREZ-BELLMUNT 1 , Carles LOPEZ-DE-CELIS 2, 3, Rosa CABANAS-VALDÉS 2, Sara ORTIZ 1, Ramón AIGUADÉ 4

1 Unit of Anatomy, Department of Basic Sciences, Universitat Internacional de Catalunya, Barcelona, Spain; 2 Department of Physical Therapy, Universitat Internacional de Catalunya, Barcelona, Spain; 3 Fundaciò Institut Universitari per a la Recerca a l’Atenció Primària de Salut Jordi Gol i Gurina (IDIAPJGol), Barcelona, Spain; 4 Department of Nursing and Physiotherapy, Universitat de Lleida, Lleida, Spain


PDF


OBIETTIVO: La misurazione della forza degli arti inferiori è fondamentale al fine di valutare i programmi di allenamento e prevenzione. Questo studio si propone di esplorare una possibile relazione tra la forza isometrica massima dell’arto inferiore e le prestazioni di salto.
METODI: Trenta soggetti attivi sani (33% di sesso femminile) hanno partecipato a questo studio di correlazione trasversale, effettuato in un laboratorio di anatomia funzionale. Prove di forza isometrica massima di dodici movimenti degli arti inferiori e un salto con contro-movimento. Forza isometrica misurata da un dinamometro portatile e salto con contro-movimento misurato da un’applicazione mobile. Inoltre, è stata calcolata la forza isometrica massima totale come media di tutte le misure effettuate con dinamometro.
RISULTATI: Il coefficiente di correlazione di Pearson è stato calcolato per determinare una possibile correlazione tra tutte le misure del dinamometro e le prestazioni del salto. Il livello di significatività è stato fissato a α=0,05. Tutte le misure dinamometriche correlavano significativamente con le prestazioni del salto (P<0,05; R2=0,66).
CONCLUSIONI: Questo studio suggerisce un’elevata correlazione tra misure isometriche massime e prestazioni di salto. L’uso di un’applicazione mobile risulta più economico, più rapido e più semplice dell’uso di un dinamometro portatile. I risultati di questo studio supportano l’uso dell’applicazione mobile come un buon strumento per misurare la capacità di forza dell’arto inferiore.


KEY WORDS: Forza muscolare; Dinamometro per la forza muscolare; Contrazione isometrica; Prestazione atletica

inizio pagina