Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2018 September;71(3) > Medicina dello Sport 2018 September;71(3):413-28

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

MEDICAL AREA   

Medicina dello Sport 2018 September;71(3):413-28

DOI: 10.23736/S0025-7826.18.03047-8

Copyright © 2018 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Il diverso profilo metabolomico della stimolazione con agopuntura in atleti dopo una corsa podistica di 800 m e una sessione di allenamento

Bo GUO 1, Ying WU 1, Xingfang WANG 1, Yongjun ZHAO 2, Haifeng MA 1, Yinri JIN 1

1 Shanghai University of Sport, Shanghai, China; 2 Anhui Sports Vocational and Technical College, Hefei, China


PDF


OBIETTIVO: Lo studio si propone di indagare i diversi effetti dell’agopuntura tradizionale in atleti dopo una corsa di 800 metri e un allenamento completo di 3 ore con l’approccio della metabolomica basata su NMR.
METODI: Diciannove atleti di sesso maschile sono stati divisi in modo casuale in due gruppi: allenamento con agopuntura come gruppo di test (gruppo A) e allenamento senza agopuntura come gruppo di controllo (gruppo R). Entrambi i gruppi sono stati sottoposti a 2 programmi di allenamento: un programma di corsa singola di 800 metri (programma E) e un programma di allenamento completo (programma T). Per il gruppo A sono stati selezionati 4 punti di agopuntura: ST36, BL23, RN4 e BL40. In tre diversi momenti sono stati raccolti i campioni di urina: prima dell’esercizio (E0, T0); 35 minuti dopo l’esercizio (E35, T35) e 30 minuti dopo i diversi trattamenti (EA, ER; TA, TR). Sono state effettuate misure NMR e metodi di analisi di dati multivariati.
RISULTATI: Il cluster metabolico dei campioni EA e ER è risultato più vicino a E0, ma il cluster di EA non è separato da ER; i campioni TA e TR sono stati separati in un grafico di punteggio PCA. I grafici dei punteggi OPLS-DA dei campioni TA sono risultati più vicini a T0 rispetto a TR.
CONCLUSIONI: Sulla base dell’analisi mediante spettroscopia NMR protonica, l’agopuntura rivela svariati effetti regolatori su diversi programmi di allenamento. L’agopuntura non ha effetti significativi negli atleti dopo una singola corsa di 800 metri, ma ha effetti in atleti con un sovraccarico estenuante.


KEY WORDS: Metabolomica - Agopuntura - Astenia - Esercizio fisico

inizio pagina