Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2017 December;70(4) > Medicina dello Sport 2017 December;70(4):537-50

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Per citare questo articolo

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,202


eTOC

 

MEDICAL AREA  


Medicina dello Sport 2017 December;70(4):537-50

DOI: 10.23736/S0025-7826.17.02986-6

Copyright © 2017 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Effetti dell’integrazione di due settimane di succo di Opuntia ficus-indica sul ritmo cardiaco e la performance anaerobica

Khouloud ALOUI 1, 2, Salma ABEDELMALEK 3 , Hamdi CHTOUROU 2, Myriam DENGHEZLI 3, Nizar SOUISSI 2

1 Faculty of Sciences of Bizerte, University of Carthage, Bizerte, Tunisia; 2 Research Laboratory “Sports performance optimization” National Center of Medicine and Science in Sports (CNMSS), Tunis, Tunisia; 3 Department of Physiology and functional explorations, Sousse Faculty of Medicine, Sousse, Tunisia


PDF  


OBIETTIVO: Lo scopo dello studio è stato quello di indagare l’effetto dell’integrazione con un succo di frutta ricco di polifenoli su frequenza cardiaca (HR), test del salto di Sargent, sprint sui 10 m e test di Wingate (cioè, potenza di picco [PP], potenza media [MP] e indice di affaticamento [FI]).
METODI: In ordine casuale, ventidue soggetti sani hanno partecipato allo studio divisi in due gruppi: uno sperimentale (EG: N.=11) che ha assunto l’integratore antiossidante e uno di controllo (CG: N.=11). Entrambi hanno eseguito sessioni di test alle ore 07:00 prima e dopo l’assunzione.
RISULTATI: I nostri risultati hanno mostrato che per il test 2,2-difenil-1-picrilidrazile (DPPH•), il succo di fico d’india ha una capacità antiossidante in termini di cattura dei radicali liberi (P<0,05). Inoltre, sempre secondo i nostri risultati, i valori della HR sono aumentati significativamente dopo il test di Wingate. È stato osservato anche un significativo miglioramento in PP, MP e FI (P<0,01) e nella scala di percezione dello sforzo (RPE). Va aggiunto che la prestazione nel test del salto di Sargeant (P<0,01) si mostrava significativamente migliore, mentre la prestazione nello sprint risultava significativamente ridotta (P<0,05) in seguito all’assunzione dell’integratore a base di succo di fico d’india (P<0,01). Ciò nonostante, non è stato osservato alcun effetto significativo sull’HR dopo l’integrazione con succo di fico d’india.
CONCLUSIONI: Questi risultati suggeriscono che l’integrazione con succo di fico d’india per 14 giorni ha un impatto sulla prestazione anaerobica.


KEY WORDS: Antiossidanti - Frequenza cardiaca - Prestazione atletica

inizio pagina

Publication History

Issue published online: January 22, 2018
Manuscript accepted: October 12, 2017
Manuscript received: June 28, 2016

Per citare questo articolo

Aloui K, Abedelmalek S, Chtourou H, Denghezli M, Souissi N. The effect of two weeks Opuntia ficus-indica juice supplementation on heart rate and anaerobic performance. Med Sport 2017;70:537-50. DOI: 10.23736/S0025-7826.17.02986-6

Corresponding author e-mail

s_abedelmalek@yahoo.fr