Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2017 June;70(2) > Medicina dello Sport 2017 June;70(2):186-90

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Per citare questo articolo

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,202


eTOC

 

AREA MEDICA  


Medicina dello Sport 2017 June;70(2):186-90

DOI: 10.23736/S0025-7826.17.03105-2

Copyright © 2017 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Il vantaggio maturativo degli individui con sviluppo precoce nello sport giovanile

Sergej M. OSTOJIC 1, 2

1 Department of Biomedical Sciences, Faculty of Sport and Physical Education, University of Novi Sad, Novi Sad, Serbia; 2 School of Medicine, University of Belgrade, Belgrade, Serbia


PDF  


OBIETTIVO: Gli individui con sviluppo precoce emergono nello sport giovanile, tuttavia il grado di vantaggio maturativo nei confronti di coetanei con sviluppo normale e tardivo è poco descritto.
METODI: In un campione di 167 bambini e adolescenti sportivi (età 6,9-18,5 anni) abbiamo valutato l’età biologica (EB) usando il metodo di stima dell’età scheletrica Greulich-Pyle, e per ciascun partecipante abbiamo confrontato l’età biologica con quella cronologica (EC). Lo stadio di sviluppo dei partecipanti è stato determinato secondo i seguenti criteri: sviluppo precoce (EB>EC di 6 mesi o più); sviluppo normale (EB superiore o inferiore a EC di ≤6 mesi); sviluppo tardivo (EB ritardata di più di 6 mesi rispetto a EC).
RISULTATI: Tra i ragazzi della nostra coorte, il 36,5% è stato classificato con livello di sviluppo precoce, il 46,7% con sviluppo normale e il 16,8% è stato classificato con sviluppo tardivo (P=0,002), mentre in media il vantaggio maturativo medio degli individui precoci rispetto a quelli tardivi è di 1,8 anni.
CONCLUSIONI: Nello sport giovanile individui con uno sviluppo normale e precoce sembrano prevalere, con bambini e adolescenti atletici che mostrano un’età biologica avanzata.


KEY WORDS: Determinazione dell’età biologica - Bambini - Adolescenti - Prestazione atletica

inizio pagina

Publication History

Issue published online: July 18, 2017
Manuscript accepted: June 13, 2017
Manuscript received: March 24, 2017

Per citare questo articolo

Ostojic SM. Maturational advantage of early maturers in youth sport. Med Sport 2017;70:186-90. DOI: 10.23736/S0025-7826.17.03105-2

Corresponding author e-mail

sergej.ostojic@chess.edu.rs