Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2016 September;69(3) > Medicina dello Sport 2016 September;69(3):388-94

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

AREA MEDICA   

Medicina dello Sport 2016 September;69(3):388-94

Copyright © 2016 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Indagine sull’influenza della pratica del Tai Chi Chuan sulla funzionalità immunitaria in pazienti con diabete di tipo 2

Kejin SHI

Department of Physical Education, Huazhong Agricultural University, Wuhan, China


PDF


INTRODUZIONE: Obiettivo del presente studio è stato quello di valutare l’influenza della pratica del Tai Chi Chuan sulla funzionalità immunitaria in pazienti con diabete di tipo 2.
METODI: Lo studio ha visto l’impiego del metodo del self-contrast (contrasto autoreferenziale) allo scopo di osservare le variazioni nella funzionalità immunitaria prima e dopo l’esecuzione di un allenamento di Tai Chi Chuan.
RISULTATI: Il componente C3 dell’alessina (complemento), l’interleuchina-2 (IL-2) e le cellule T CD4+ (P<0,05) sono aumentati come previsto, mentre i livelli del recettore solubile dell’interleuchina 2 (S-IL-2R) hanno mostrato una riduzione significativa (P<0,05); nessuna variazione è stata osservata invece nel rapporto CD4+/CD8+.
CONCLUSIONI: Tali risultati suggeriscono che la pratica del Tai Chi Chuan contribuisce a migliorare la funzionalità immunitaria nei pazienti affetti da diabete di tipo 2.

inizio pagina