Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2008 September;61(3) > Medicina dello Sport 2008 September;61(3):401-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

FORUM   

Medicina dello Sport 2008 September;61(3):401-8

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Rotula e Sport. Classificazione e trattamento chirurgico

Volpi P.

Sports Traumatology Center and Arthroscopic Surgery IRCCS Galeazzi Orthopedics Institute, Milan, Italy


PDF


La patologia femoro-rotulea rappresenta una delle cause più frequenti di consultazione medico specialistica in chi pratica sport. La netta differenziazione fra sindromi dolorose e instabilità, utilizzando una terminologia diagnostica chiara e appropriata, costituisce la base per impostare un corretto iter terapeutico. Una valutazione clinica e un’indagine radiologica accurate rappresentano il presupposto per poter ben riconoscere e classificare la patologia rotulea, consentendo di impostare un idoneo trattamento rieducativo o ricorrere alla chirurgia. Le opzioni chirurgiche sono molteplici e si avvalgono di differenti gesti sulle parti molli o sulle strutture ossee, che associati tutti o in parte consentono di ottenere risultati risolutivi.

inizio pagina