Home > Riviste > Il Giornale della Vaccinazione > Fascicoli precedenti > Il Giornale della Vaccinazione 2019 Gennaio/Giugno;11(1) > Il Giornale della Vaccinazione 2019 Gennaio/Giugno;11(1):12-6

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

ARTICOLO ORIGINALE   

Il Giornale della Vaccinazione 2019 Gennaio/Giugno;11(1):12-6

lingua: Italiano

Vaccino multicomponente contro meningococco B: primi dati di real world effectiveness

Riccardo FREGUJA, Alessandro PERRETTI

Direzione Medica Vaccini, GlaxoSmithKline S.p.A., Verona, Italia


PDF


A distanza di 5 anni dall’introduzione nelle strategie vaccinali della vaccinazione contro il meningococco B, iniziano ad essere disponibili le prime evidenze dell’impatto che questa vaccinazione ha sulla popolazione. Per poter analizzare e comprendere appieno il significato di questi primi dati su un patogeno complesso come il meningococco B, vale la pena esaminare quelli che sono i parametri utilizzati per stimare il ruolo del vaccino per poi passare all’analisi dei primi dati pubblicati dal Canada a distanza di 4 anni dalla campagna di vaccinazione implementata in Quebec nella regione di Saguenay-Lac-Saint-Jean.


KEY WORDS: Meningite; Meningococco sierogruppo di tipo b; Neisseria Meningitidis; Vaccinazione

inizio pagina