Home > Riviste > Il Giornale della Vaccinazione > Fascicoli precedenti > Il Giornale della Vaccinazione 2019 Gennaio/Giugno;11(1) > Il Giornale della Vaccinazione 2019 Gennaio/Giugno;11(1):12-6

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

ARTICOLO ORIGINALE   

Il Giornale della Vaccinazione 2019 Gennaio/Giugno;11(1):12-6

lingua: Italiano

Vaccino multicomponente contro meningococco B: primi dati di real world effectiveness

Riccardo FREGUJA, Alessandro PERRETTI

Direzione Medica Vaccini, GlaxoSmithKline S.p.A., Verona, Italia


PDF


A distanza di 5 anni dall’introduzione nelle strategie vaccinali della vaccinazione contro il meningococco B, iniziano ad essere disponibili le prime evidenze dell’impatto che questa vaccinazione ha sulla popolazione. Per poter analizzare e comprendere appieno il significato di questi primi dati su un patogeno complesso come il meningococco B, vale la pena esaminare quelli che sono i parametri utilizzati per stimare il ruolo del vaccino per poi passare all’analisi dei primi dati pubblicati dal Canada a distanza di 4 anni dalla campagna di vaccinazione implementata in Quebec nella regione di Saguenay-Lac-Saint-Jean.


KEY WORDS: Meningite; Meningococco sierogruppo di tipo b; Neisseria Meningitidis; Vaccinazione

inizio pagina