Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana - Archivio per le Scienze Mediche 2020 December;179(12) > Gazzetta Medica Italiana - Archivio per le Scienze Mediche 2020 December;179(12):657-64

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

ORIGINAL ARTICLE   

Gazzetta Medica Italiana - Archivio per le Scienze Mediche 2020 December;179(12):657-64

DOI: 10.23736/S0393-3660.20.04452-6

Copyright © 2020 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Diclofenac low dose: obiettivo pari efficacia e più sicurezza

Beniamino PALMIERI 1, 2, 3, Maria VADALÀ 1, 2, 3 , Raffaele LUCÀ 3, Anna ASPIRO 3, Erio BARBIERI 3, 4, Raffaello IMBROGNO 3, 5, Andrea GARELLI 3, 6, Paolo MILAN 3, 7, Giovanni LAZZARONI 3, 8, Michele MELCHIONDA 3, 9, Lucia PALMIERI 3, 10

1 Department of Surgical, Dental and Morphological Sciences, University of Modena and Reggio Emilia, Modena, Italy; 2 Second Opinion Medical Consulting Network, Modena, Italy; 3 Medico Cura Te Stesso Onlus, Modena, Italy; 4 AUSL Modena, Modena, Italy; 5 AUSL Modena, Sassuolo, Modena, Italy; 6 Department of Plastic and Reconstructive Surgery, Casilino Polyclinic, Rome, Italy; 7 Medical Center, Noale, Venice, Italy; 8 Medical Center, Borgo San Giacomo, Brescia, Italy; 9 AUSL Modena, Rovarino, Modena, Italy; 10 Nephrology, Dialysis and Transplantation Complex Structure, Polyclinic of Modena, Modena, Italy



OBIETTIVO: I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) rappresentano ad oggi la categoria maggiormente in uso nel mondo, nonostante i frequenti effetti collaterali riscontrati a livello renale, nonché cardiovascolare e gastrointestinale. Lo scopo del nostro studio è stato la valutazione di efficacia di una nuova formulazione di diclofenac a basso dosaggio su soggetti che si sono rivolti spontaneamente al nostro Network del Secondo Parere (Second Opinion Medical Consulting Network), in quanto ricorrevano da lungo tempo ad utilizzo settimanale o quotidiano di FANS commercialmente disponibili, per infiammazione e dolore a varia eziologia, al fine ultimo di ridurre il rischio di effetti indesiderati, senza possibilmente indebolire il controllo della molecola sulla infiammazione e sul dolore.
METODI: La casistica includeva 500 individui, affetti da dolori cronici, di età compresa tra i 18 e i 95 anni, che facevano utilizzo periodico ma variamente saltuario di prodotti antinfiammatori regolarmente in commercio e che sono stati istruiti ad assumere 1-3 capsule molli di Flectorgo® al giorno ad intervalli di 4-6 ore per una posologia massima totale di 37,5 mg/die, per non oltre 3 giorni consecutivi.
RISULTATI: In tutti i pazienti, è stata riscontrata una rapidità di azione con significativa riduzione del dolore, ottima tollerabilità ed assenza di effetti collaterali gravi.
CONCLUSIONI: I dati raccolti nella survey del Network del Secondo Parere confermano i benefici dell’utilizzo di una bassa dose di diclofenac. Ulteriori studi sono necessari al fine di raccogliere maggiori informazioni sull’utilizzo di tale formulazione, sui dati di sicurezza a lungo termine, sulla satisfaction dei pazienti e sulle percezioni dei medici curanti riguardo la efficacia di tale dosaggio.


KEY WORDS: Diclofenac; Pain; Anti-inflammatory agents, non-steroidal

inizio pagina