Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2018 September;177(9):415-6 > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2018 September;177(9):482-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

ORIGINAL ARTICLE   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2018 September;177(9):482-8

DOI: 10.23736/S0393-3660.17.03598-7

Copyright © 2017 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

La liposuzione quale fonte di cellule staminali

Michele P. GRIECO 1, 2 , Francesco SIMONACCI 1, 2, Nicolò BERTOZZI 1, 2, Edoardo RAPOSIO 1, 2

1 Division of Plastic Surgery, Department of Medicine and Surgery, University of Parma, Parma, Italy; 2 Unit of Dermatologic, Mini-Invasive, Regenerative, and Plastic Surgery, Parma University Hospital, Parma, Italy


PDF


Negli ultimi anni è cresciuto l’interesse per il tessuto adiposo come fonte ideale di cellule staminali mesenchimali (MSC). Le MSC sono diventate il futuro della medicina rigenerativa, sia per la loro capacità di differenziazione multipotente che per la loro escrezione di citochine pro-rigenerative. Le cellule staminali mesenchimali derivate dal tessuto adiposo (ASC) sono diventate importanti nella medicina rigenerativa grazie alla loro abbondanza nel tessuto adiposo e facilità di prelievo mediante liposuzione. Per ottenere il tessuto adiposo esistono diverse tecniche di prelievo. La liposuzione è una tecnica di chirurgia estetica sicuro e affidabile per ottenere le ASC in grandi quantità, ma pochi studi hanno evidenziato gli effetti delle differenti tecniche di liposuzione sulle capacità rigenerative delle ASC e loro funzionalità delle ASC. Abbiano analizzato diversi studi al fine di valutare se le diverse metodiche di liposuzione potevano influenzare la vitalità delle ASC. Abbiamo riportato anche la nostra metodica di prelievo ed isolamento delle ASC, che ha permesso di isolare un quantitativo pari a 9,06 ×105 di ASC da 100 ml di tessuto adiposo, con una resa di ASC pari al 25,9% del pellet. L’uso delle MSC nella ricerca clinica e nelle applicazioni è proseguito negli ultimi decenni. Dopo aver confrontato in letteratura le diverse tecniche di liposuzione, abbiamo concluso che la liposuzione standard ad aspirazione assistita (SLA) resta la metodica più efficace e meno traumatica di estrazione delle ASC.


KEY WORDS: Adipose tissue - Mesenchymal stromal cells - Lipectomy

inizio pagina