Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 March;173(3) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 March;173(3):145-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Share

 

CASI CLINICI   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2014 March;173(3):145-8

Copyright © 2014 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Paralisi periodica ipocaliemica dovuta a ipertiroidismo iatrogeno

Ogrin C.

Division of Endocrinology and Metabolism University of Iowa Hospital, Iowa City, USA


PDF


La paralisi periodica ipocaliemica (HPP) tireotossica è una malattia rara, riscontrata perlopiù negli asiatici. Presentiamo un caso di paralisi periodica indotta da una somministrazione eccessiva di levotiroxina (L-T4) in una paziente ipotiroidea. La paziente è stata ricoverata in ospedale con una grave debolezza muscolare generalizzata e incapacità di camminare. Prima del ricovero, la sua dose di L-T4 era stata aumentata in maniera graduale perché la paziente lamentava sintomi di affaticamento. La paziente era gravemente ipocaliemica al momento del ricovero (K-1,9 mEq/L) e il quadro tiroideo era in linea con l’ipertiroidismo iatrogeno dovuto a un eccessivo livello di L-T4 (basso TSH ed elevata T4 libera). La paziente si è ripresa dagli episodi acuti con infusione di KCl. Il trattamento a lungo termine includeva la correzione dello stato di ipertiroidismo e la somministrazione di propranololo e spironolattone. La diagnosi di HPP tireotossica deve essere presa in considerazione in pazienti che presentano una grave debolezza muscolare dovuta a ipocaliemia, soprattutto se i sintomi tipici dell’ipertiroidismo non sono evidenti.

inizio pagina