Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 September;172(9) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 September;172(9):727-32

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 September;172(9):727-32

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Sindrome del QT corto

Incardona V. M., Crisafulli V., Dato E.

Centro di Diagnostica Cardiovascolare del Dott. Dato Achille Giuseppe & C. s.a.s., Paternò, Catania, Italia


PDF


La sindrome del QT corto (SQTC) è una patologia cardiaca di natura elettrica primitiva. Tale affezione è caratterizzata da un intervallo QT molto breve che determina un incremento delle tachiaritmie atriali e ventricolari e della mortalità per morte cardiaca improvvisa. L’insorgenza precoce della SQTC è associata ad aumentata mortalità nel primo anno di vita. La SQTC è stata descritta per la prima volta da Gussak et al. nel 2000. Da allora sono stati condotti studi genetici per la terapia di tale patologia.

inizio pagina