Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 April;172(4) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 April;172(4):269-74

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Share

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2013 April;172(4):269-74

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Lesioni sportive pediatriche negli sport con la palla

Karlo R. 1, Župancic B. 2, Jagic S. 3, Antabak A. 4, Bukviae N. 5, Nikoliae H. 5

1 Department of Surgery, Zadar General Hospital, Zadar, Croatia; 2 Clinic for Pediatric Surgery, Children’s Hospital Zagreb, Zagreb, Croatia; 3 University of Zadar, Zadar, Croatia; 4 Department of Surgery University Hospital Center Zagreb, Zagreb, Croatia; 5 Children’s Hospital Rijeka, University Center, Rijeka, Croatia


PDF


Obiettivo. I bambini iniziano a praticare diverse attività sportive in tenera età. I giochi con la palla come calcio, pallacanestro, pallamano e pallavolo sono tra i più diffusi. Purtroppo, i partecipanti agli sport sono esposti a infortuni che possono causare gravi danni; pertanto, è importante rilevare e trat-tare adeguatamente le lesioni in una fase precoce osservabile.
Metodi. I bambini attivamente coinvolti in questo tipo di sport sono stati osservati nell’arco di due stagioni. Questi bambini sono stati separati in base all’età e al tipo di sport praticato. Sono stati osservati i metodi di allenamento, nonché le condizioni che potevano contribuire agli infortuni.
Risultati. Tra gli sport inclusi in questa ricerca, la percentuale più elevata praticava il calcio. Questi bambini trascorrevano la maggior parte delle ore ad allenarsi, pertanto erano sottoposti al massimo carico fisico. In tutti gli sport monitorati, le lesioni più comuni erano agli arti. Le lesioni alla caviglia erano comuni tra i giocatori di calcio, le lesioni al polso e alla mano erano comuni in basket, pallamano e pallavolo.
Conclusioni. Le lesioni sportive pediatriche sono molto comuni; un giocatore su tre si infortuna. Le cause più comuni degli infortuni sportivi sono la preparazione fisica insufficiente, l’allenamento inadeguato e la trascuratezza di lesioni precedenti. Con adeguati metodi di formazione e allenamento, è possibile ridurre il numero e la gravità degli infortuni.

inizio pagina