Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 April;171(2) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 April;171(2):207-12

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2012 April;171(2):207-12

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Effetto del ritmo di remata sulla forza, la velocità e la lunghezza della remata durante una performance di canottaggio: una review

Dimakopoulou E., Kaloupsis S.

Laboratory of Aquatic Sports, Faculty of Physical Education and Sports Sciences, University of Athens, Athens, Greece


PDF


Il canottaggio e la barca a remi sono in grado di offrire un intervallo molto ampio di competizioni sportive adatte a tutti i gruppi di età, sia per gli uomini sia per le donne. La distanza da ricoprire in gara è di 2000 m sull’acqua e la velocità complessiva della barca raggiunta durante una competizione è funzione di fattori fisici, di costituzione, legati all’abilità e alla tecnica, all’attrezzatura o alla progettazione della barca, alla psicologia e alla tattica. Scopo di questa review è presentare le informazioni pubblicate riguardanti l’effetto del ritmo di remata sulla velocità della barca, sulla lunghezza del colpo di remi, sull’applicazione della forza e della potenza prodotta. La presentazione degli effetti del ritmo di remata sulle prestazioni sportive di canottaggio potrebbero aiutare gli allenatori a migliorare il loro programma di allenamento e i loro interventi sulle capacità tecniche degli atleti.

inizio pagina