Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 April;170(2) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 April;170(2):93-102

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2011 April;170(2):93-102

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Convalida del pedometro Omron e del Yamax DigiWalker rispetto al conteggio manuale.

Tangney C. 1, Carlson K. M. 1, Kwasny M. J. 1, Rockway S. 1, Staffileno B. 2

1 Department of Clinical Nutrition, Rush University Medical Center, Chicago, IL, USA 2 Rush University Medical Center, College of Nursing, Chicago, IL, USA


PDF


Obiettivo. Questo studio è stato progettato per verificare la validità criterio-relativa dei pedometri Omron HJ-105 e DigiWalker 651 rispetto al conteggio manuale e l’accelerometro StepWatch.
Metodi. Quarantatre donne tra i 20 e i 60 anni hanno indossato i pedometri Omron HJ-105 e DigiWalker 651 sul fianco interno, esterno e sulla caviglia insieme all’accelerometro StepWatch sulla caviglia durante la camminata su un tapis roulant ad 1 mph (mph = miglio orario) per due volte e poi a 3 mph per altre due volte.
Risultati. Ad 1 mph, lo StepWatch ha presentato la più bassa percentuale di errore (7%). A 3 mph, lo Omron indossato sulla caviglia ha mostrato la percentuale di errore più alta (34%) mentre il DigiWalker indossato sul fianco esterno la percentuale di errore più bassa (5%). La più grande variabilità è stata rilevata con il pedometro di Omron sia a 1 mph (fianco interno, differenza media + SEM , -64,6 + 18,6 conteggi) che a 3 mph (caviglia, 108,1 + 12,6 conteggi).
Conclusioni. Alla velocità più bassa, il DigiWalker sulla caviglia è il dispositivo con la migliore accuratezza ed il miglior rapporto qualità-prezzo. L’accuratezza ottimizzata nella conta dei passi e la conoscenza della velocità di camminata usuale dovrebbero influenzare la scelta del pedometro ed del punto dove possa essere indossato.

inizio pagina