Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2010 April;169(2) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2010 April;169(2):51-7

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASO CLINICO   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2010 April;169(2):51-7

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Consulenza tecnica d’ufficio in tema di traumatologia da incidente stradale: un caso clinico

Volpe F.

Private practice, Polla (SA), Italy


PDF


L’autore propone un caso clinico relativo alla valutazione del danno, nell’ ambito di una consulenza tecnica d’ufficio (CTU), di un trauma dell’ATM conseguenziale ad un trauma da incidente automobilistico. In modo esemplificativo sono state evidenziate le varie fasi che caratterizzano l’assunzione dell’incarico, gli obblighi etici e deontologici a cui attenersi, la stesura della perizia, partendo dal caso in oggetto, la modalità di quantificazione risarcitoria riferita alle consuetudini e alle recenti direttive medico-legali, per giungere, infine, a considerazioni relative all’attuale orientamento delle giurisprudenza nella valutazione risarcitoria del danno. L’incarico di CTU (consulente tecnico d’ufficio), anche in campo odontoiatrico è molto frequente, in quanto spesso si fa ricorso al contenzioso legale per dirimere situazioni nelle quali l’autorità giudicante si avvale di un esperto, le cui funzioni sono quelle di ampliare le conoscenze di merito del magistrato, a cui solo spetta il compito dirimente; il contenzioso medico-legale relativo al caso in merito è esemplificativo delle difficoltà di interpretazione e, quindi, dell’impossibilità sovente di fornire chiarimenti dirimenti all’Autorità iudiziaria, l’unica in definitiva chiamata a pronunciarsi nel merito.

inizio pagina