Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 October;167(5) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 October;167(5):247-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2008 October;167(5):247-9

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Leiomioma gigante dell’utero

Croce P., Perotti D., Frigoli A., Di Mario M.

Divisione di Ginecologia e Ostetricia Civico Ospedale di Codogno, Lodi, Italia


PDF


Viene definito leiomioma uterino gigante quella massa fibromatosa che raggiunge e supera 11,350 kg di peso (25 lb). Non sono molti i casi segnalati in letteratura, uno degli ultimi è stato riscontrato nel 2006 dal dottor Graspa in un’adolescente di 16 anni. Questo articolo riporta il caso riscontrato in una paziente di 53 anni che presentava calo ponderale, dispnea, stitichezza, edemi declivi, dolori alla schiena e agli arti inferiori associati a notevole aumento di volume dell’addome. Alla paziente, sottoposta a laparoisterectomia totale con annessiectomia bilaterale, è stata asportata una massa di 12,005 kg con diagnosi istologica di leiomioma del corpo uterino uterino.

inizio pagina