Home > Riviste > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche > Fascicoli precedenti > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2006 December;165(6) > Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2006 December;165(6):269-72

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Gazzetta Medica Italiana Archivio per le Scienze Mediche 2006 December;165(6):269-72

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Recidiva di carcinoma della mammella sotto forma di fibrosi retroperitoneale unilaterale

Stravodimos K. G. 1, Haritopoulos K. N. 1, Kyriakou V. 2, Goga H. 3, Constantinides C. 1, Zervas A. 1

1 First Department of Urology, Laiko Hospital Athens University Medical School, Athens, Greece; 2 Department of Pathology, Laiko Hospital, Athens, Greece; 3 Second Department of Surgery, Athens University Medical School, Laiko Hospital, Athens, Greece


PDF


Descriviamo il caso di una fibrosi retroperitoneale unilaterale quale prima manifestazione di un carcinoma metastatico della mammella. Un soggetto di sesso femminile di 65 anni è giunto alla nostra osservazione per un’idronefrosi. Ventotto mesi prima la paziente si era sottoposta a mastectomia sinistra, seguita da chemioterapia, a causa di un esteso coinvolgimento linfonodale. Non c’era segno di metastasi e la pielografia endovenosa, la pielografia retrograda e la tomografia computerizzata dell’addome non avevano identificato la causa dell’idronefrosi. Durante la laparotomia è stato trovato del tessuto fibroso circondante l’uretere, che era stato intrappolato intraperitonealmente. L’esame istologico del tessuto fibroso ha evidenziato la presenza di metastasi da carcinoma della mammella. Sebbene rara, la fibrosi retroperitoneale dovuta a carcinoma della mammella dovrebbe sempre essere presa in considerazione nel follow-up di questo tipo di pazienti.

inizio pagina