Home > Riviste > Minerva Gastroenterology > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2010 June;56(2) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2010 June;56(2):213-31

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi
Share

 

REVIEW  ARGOMENTI INNOVATIVI IN GASTROENTEROLOGIA CLINICA ED EPATOLOGIA 

Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2010 June;56(2):213-31

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Un approccio al trattamento della colite ulcerosa refrattaria

Sonu I. 1, Blonski W. 2, 3, Lin M. V. 4, Lichtenstein G. R. 2

1 University of Pennsylvania, School of Medicine, Philadelphia, PA, USA; 2 Division of Gastroenterology, University of Pennsylvania, Philadelphia, PA, USA; 3 Department of Gastroenterology, Medical University, Wroclaw, Poland; 4 Department of Internal Medicine, Pennsylvania Hospital, University of Pennsylvania Health System, Philadelphia, PA, USA


PDF


La colite ulcerosa (ulcerative colitis, UC) è una patologia infiammatoria cronica intestinale di eziologia sconosciuta associata a disregolazione del sistema immunitario a livello della mucosa gastro-intestinale. Essa è caratterizzata da un processo di aggravamento e di riduzione, e circa il 15% dei pazienti affetti da UC andrà incontro ad un episodio grave. Il trattamento di prima linea per la colite grave comprende i corticosteroidi per via intravenosa, tuttavia il 40% dei pazienti non rispondono alla terapia con corticosteroidi e potrebbero necessitare di una colectomia, di infliximab per via intravenosa o ancora di ciclosporine per via intravenosa entro 3-5 giorni dalla manifestazione dell’episodio. La presente revisione sarà focalizzata sui diversi approcci di trattamento della UC refrattaria.

inizio pagina