Home > Riviste > Minerva Gastroenterologica e Dietologica > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2010 December;56(4) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2010 December;56(4):467-79

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW  CONTROVERSIE IN GASTROENTEROLOGIA ED EPATOLOGIA 

Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2010 December;56(4):467-79

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Gestione dei tumori neuroendocrini del pancreas

Dabizzi E., Panossian A., Raimondo M.

Department of Gastroenterology, Mayo Clinic, Jacksonville, Florida, USA


PDF


I tumori neuroendocrini costituiscono un gruppo eterogeneo di tumori rari che si originano da cellule neuroendocrine con proprietà secretorie, e sono localizzati principalmente nella mucosa dello stomaco, del duodeno, del pancreas, del piccolo intestino e del colon. A causa dell’estrema variabilità del loro comportamento biologico e clinico, la diagnosi è spesso formulata tardivamente dopo un lungo e complesso iter diagnostico. Negli ultimi anni, molti progressi sono stati compiuti nella diagnosi, nella caratterizzazione e nel trattamento dei tumori neuroendocrini. Questa review è focalizzata sui tumori neuroendocrini del pancreas, e prende in considerazione l’approccio multidisciplinare, relativamente nuovo, alla loro gestione. È stata condotta una ricerca su Pubmed, limitata agli studi pubblicati negli ultimi cinque anni, con impiego delle parole chiave NETs (tumori neuroendocrini), pancreatic NETs (tumori neuroendocrini del pancreas), pancreatic tumors (tumori pancreatici), diagnosis (diagnosi), imaging (imaging), nuclear imaging (imaging nucleare), endoscopy (endoscopia), endoscopic ultrasound (ecografia endoscopica) e biochemical markers (marker biochimici).

inizio pagina