Home > Riviste > Minerva Gastroenterologica e Dietologica > Fascicoli precedenti > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2006 December;52(4) > Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2006 December;52(4):365-70

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   

Minerva Gastroenterologica e Dietologica 2006 December;52(4):365-70

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Biofisica e pratica clinica nei processi rigenerativi nella cirrosi epatica mediante l’utilizzo di Sistemi a Variazione d’Entropia Delta-S

Marineo G. 1, Fesce E. 2

1 Delta Research and Development Medical Bioengineering Research Centre, Rome, Italy 2 Unit of Hepato-Gastroenterology San Giuseppe Hospital, Milan, Italy


PDF


Obiettivo. La terapia in esame utilizza un innovativo dispositivo di bioingegneria denominato “Sistema a Variazione di Entropia Delta-S DVD”. Studi precedenti indicano regressione della patologia cirrotica valutata negli aspetti morfo-funzionali e sintomatologici. Scopo dello studio è confermare ed ampliare le precedenti osservazioni sperimentali, migliorando le tecniche di valutazione dell’emodinamica. Per meglio chiarire l’effettiva regressione della componente cicatriziale, si è inserita negli end point la valutazione quantitativa dell’ipertensione portale, il gradiente presso rio venoso epatico (hepatic venous pressure gradient, HVPG), sensibile al sovvertimento dell’architettura epatica ed all’influenza dei noduli di rigenerazione, e quindi alla progressione della cirrosi.
Metodi. Il disegno sperimentale propone uno studio autocontrollato su pazienti cirrotici Child A-B con ipertensione portale (HVPG ≥10 mmHg). Sono stati arruolati n. 5 pazienti, 4 HCV positivi, uno con cirrosi autoimmune, tutti con ampie manifestazioni sintomatologiche. I pazienti sono stati trattati per sei mesi (5 giorni su 7 per 30 minuti a terapia) con il Sistema Delta-S DVD, valutando gli effetti del trattamento sull’emodinamica, la morfologia epatica, la sintomatologia.
Risultati. A termine trattamento in tutti i pazienti è stata rilevata riduzione dell’ipertensione portale (abbassamento medio HVPG = 40,2%, P<0,011), associata a miglioramenti del quadro ecoflussimetrico e netta regressione o scomparsa della sintomatologia. Non sono stati segnalati effetti avversi. Invariata è stata l’efficacia sulla cirrosi di carattere autoimmune.
Conclusioni. Questo studio conferma tramite analisi quantitativa dell’ipertensione portale ed aspetti funzionali che il sistema Delta-S DVD è in grado di far regredire la componente cicatriziale della cirrosi promovendo la rigenerazione di tessuto epatico funzionante, con effetti positivi sulla funzionalità epatica, la sintomatologia, il rischio di rottura varici.

inizio pagina