Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2022 March;24(1) > Esperienze Dermatologiche 2022 March;24(1):4-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

Opzioni di pubblicazione
eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

ORIGINAL ARTICLE   

Esperienze Dermatologiche 2022 March;24(1):4-9

DOI: 10.23736/S1128-9155.22.00533-7

Copyright © 2022 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Qualità della pelle di un neonato

Kristina JANOUŠKOVÁ , Vladimir RESL

Department of Nursing and Midwifery, Faculty of Health Care Studies, University of West Bohemia, Pilsen, Czech Republic


PDF


OBIETTIVO: La qualità della cute di un neonato può essere influenzata da vari fattori. L’eruzione cutanea da pannolino (chiamata anche dermatite da pannolino) è il danno cutaneo più comune nell’infanzia. Spesso si verifica in concomitanza con l’uso di pannolini usa e getta o di stoffa. La qualità della cute può variare nelle diverse parti del corpo a seconda dei fattori che la influenzano. L’obiettivo dello è stato quello di appurare se esiste una differenza nella qualità della cute dei bambini nell’area dell’avambraccio e nella zona perianale.
METODI: Per lo studio è stato impiegato il metodo di ricerca quantitativa utilizzando uno studio trasversale. Per la ricerca è stato utilizzato il dispositivo diagnostico MULTI SKIN CENTER MC 1000 (Courage+Khazaka electronic GmbH). È stata eseguita la misurazione di sebo, umidità, temperatura della pelle e TEWL. I soggetti di ricerca erano bambini sotto i 12 mesi.
RISULTATI: Sulla base dei valori misurati, è stata rilevata una differenza significativa in tutti i parametri monitorati, ad eccezione del sebo, e i valori di TEWL (transepidermal water loss) si sono rivelati più alti nell’avambraccio che nella regione perianale. L’umidità della pelle era più bassa sull’avambraccio rispetto alla zona perianale. La temperatura della pelle era più bassa sull’avambraccio rispetto alle misurazioni perianali. I valori di sebo erano gli stessi sull’avambraccio e nella zona perianale.
CONCLUSIONI: La cute del neonato è unica. La sua qualità è influenzata da molti fattori. Poiché la cute dei neonati è in continua evoluzione, è importante che i prodotti per la cura della pelle, i pannolini o le creme barriera utilizzati siano selezionati in modo appropriato e non incidano sulla qualità della cute.


KEY WORDS: Infant; Skin; Sebum; Skin temperature; Diaper rash

inizio pagina