Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2021 March;23(1) > Esperienze Dermatologiche 2021 March;23(1):14-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

CASE REPORT   

Esperienze Dermatologiche 2021 March;23(1):14-9

DOI: 10.23736/S1128-9155.21.00517-3

Copyright © 2021 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Miglioramento del volume e del contorno delle labbra attraverso HYAL SYSTEM LIP, un nuovo filler per labbra a base di acido ialuronico

Ezio COSTA

Ezio Costa Clinic, Sona, Verona, Italy


PDF


Il volume e il contorno delle labbra sono tra i fattori decisivi per la percezione estetica della bellezza del viso. Di conseguenza, c’è una crescente domanda di interventi di medicina estetica, e sono disponibili diverse tecniche: l’utilizzo di filler a base di acido ialuronico (hyaluronic acid [HA]) è tra le tecniche più diffuse, in quanto facile da eseguire, poco invasivo e piuttosto ben tollerato. L’HA nei filler può differire per peso molecolare (molecular weight [MW]), così come per il grado di reticolazione (cross-linking), al fine di modificarne l’efficacia di riempimento e la persistenza nel sito di iniezione. HYAL SYSTEM LIP, una nuova formulazione a base di HA, vanta alcune caratteristiche volte a migliorarne le prestazioni. Contiene il 2,5% di HA per la maggior parte legato con BDDE (1,4-butandiolo diglicidil etere), a due pesi molecolari differenti (1 MDa e 2 MDa), intercalato con una minima frazione di HA libero, ad alto peso molecolare per mezzo di legami deboli (legami idrogeno e forze di Van der Waals), che assicurano un rilascio graduale dell’HA lineare e una degradazione lenta dell’HA-BDDE. Questo studio documenta il caso di una donna caucasica di 30 anni (Fitzpatrick III, Glogau I e WSRS 2) che desiderava migliorare il contorno e il volume delle labbra, trattata con HYAL SYSTEM LIP mediante tecnica lineare retrograda a due punti. Il punteggio Global Aesthetic Improvement Scale (GAIS), determinato dal medico dopo il trattamento, era 5 (parecchio migliorato); al controllo di 15 giorni il suo GAIS era ancora 5 e non era necessario alcun ritocco. Al follow-up dei 6 mesi il suo punteggio GAIS era 3 (migliorato). Le labbra erano ben modellate, ben distese e la linea del vermiglio ben definita. Non si sono riscontrati effetti collaterali. HYAL SYSTEM LIP si è quindi dimostrato essere efficace nell’ottenere un miglioramento estetico persistente del volume e del contorno delle labbra.


KEY WORDS: Lip; Dermal fillers; Hyaluronic acid

inizio pagina