Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2020 December;22(4) > Esperienze Dermatologiche 2020 December;22(4):49-52

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo
Share

 

CASE REPORT   Freefree

Esperienze Dermatologiche 2020 December;22(4):49-52

DOI: 10.23736/S1128-9155.21.00510-0

Copyright © 2021 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

imodellamento della cicatrice atrofica nella regione anteriore mediale del ginocchio con complessi cooperativi ibridi ialuronici: un caso clinico

Nadezhda PAVLOVA

Private Practitioner, Como, Italy


PDF


Una cicatrice è il prodotto del processo fisiologico di riparazione che la pelle mette in atto in presenza di una ferita. Quando il processo di guarigione non procede come dovrebbe, la fase di produzione può continuare più a lungo, producendo una cicatrice ipertrofica, o durare di meno, trasformandosi in una cicatrice atrofica e, a volte, sfociando in processi infiammatori. In entrambi i casi, la formazione in maniera aberrante del tessuto cicatriziale può avere conseguenze importanti, come la deturpazione o la disfunzione d’organo. Di conseguenza, sono necessari trattamenti efficaci per prevenire o rimodellare le cicatrici. Durante il processo di guarigione di una ferita, l’acido ialuronico (AI) gioca un ruolo importante nella riorganizzazione della matrice extracellulare, e il rifornimento di AI tramite amministrazione esterna è considerato un valido aiuto per trattare la formazione aberrante di tessuto cicatriziale. Il presente caso clinico è un esempio di monoterapia conservativa basata su iniezioni di complessi ibridi cooperativi (CIC) di acido ialuronico e mirata alla correzione di una cicatrice atrofica iatrogena. Il trattamento con CIC è riuscito a migliorare significativamente questo difetto, portando alla correzione totale della cicatrice al termine delle visite di follow-up (40 mesi). Questi risultati dimostrano l’importanza delle iniezioni di CIC nella pratica dermatologica e chirurgica per ottimizzare i risultati del processo di guarigione delle ferite.


KEY WORDS: Hyaluronic acid; Wound healing; Cicatrix; Injections

inizio pagina