Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2019 March;21(1) > Esperienze Dermatologiche 2019 March;21(1):11-5

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Publication history
Estratti
Permessi
Per citare questo articolo

 

ORIGINAL ARTICLE   

Esperienze Dermatologiche 2019 March;21(1):11-5

DOI: 10.23736/S1128-9155.19.00480-1

Copyright © 2019 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Utilizzo dei lattobacilli come nuovo approccio terapeutico contro la pitiriasi versicolor: studio pilota

Patrizia MALFA 1 , Marco FERRARI 2, Angelo S. FERRARI 3, Vittorio MAZZARELLO 2

1 Proge Farm Srl, Novara, Italy; 2 Skinlab, Department of Biomedical Sciences, University of Sassari, Sassari, Italy; 3 Dermatology and Allergology Territorial Service ASP Crotone, Crotone, Italy


PDF


OBIETTIVO: Il microbiota della pelle è costituito da batteri, funghi, archeobatteri e virus che contribuiscono, all’interno di un ecosistema dinamico, alla fisiologia e all’immunità della pelle. Le specie appartenenti al genere Malassezia sono lieviti saprofiti lipofili che fanno parte dell’insieme di microorganismi che costituisce il naturale microbiota della pelle. Quando la presenza di Malassezia spp. aumenta, possono verificarsi diverse patologie, come ad esempio la pitiriasi versicolor. Attualmente, la pitiriasi versicolor viene trattata con antimicotici topici o orali, a seconda della disseminazione e della gravità della malattia. Nel presente studio pilota è stata valutata l’efficacia di EuToplac®, una nuova formulazione topica che contiene una miscela brevettata di specifici ceppi probiotici, ovvero L. crispatus P 17631 e L. paracasei I 1688, e di ossidi metallici contro la Malassezia.
METODI: Dieci pazienti (quattro maschi e sei femmine, età media 35,7±6,1 anni) affetti da pitiriasi versicolor sono stati trattati con un unguento probiotico topico, applicato direttamente sulla pelle per sette sere consecutive.
RISULTATI: I risultanti ottenuti dopo una settimana di trattamento hanno mostrato un significativo miglioramento dei segni e dei sintomi della pitiriasi versicolor in tutti i pazienti (P<0,001). Questo nuovo approccio terapeutico per la pitiriasi versicolor sembra inibire la crescita patologica di Malassezia, bilanciando il naturale microbiota della pelle.
CONCLUSIONI: Il trattamento per sette sere consecutive con EuToplac®, un nuovo dispositivo medico contenente una specifica miscela di lattobacilli e ossidi metallici modificati, si è dimostrato efficace, ben tollerato e innovativo contro la pitiriasi versicolor.


KEY WORDS: Tinea versicolor; Malassezia; Microbiota; Probiotics

inizio pagina