Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2015 June;17(2) > Esperienze Dermatologiche 2015 June;17(2):87-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Per citare questo articolo

 

CHIACCHERANDO DI...   

Esperienze Dermatologiche 2015 June;17(2):87-9

Copyright © 2015 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

La malattia della “via della seta”

Spataro A., La Rosa F., Pala S.

Dipartimento di Malattie Tropicali e Infettive, Servizio di Dermatologia Tropicale ed MST, Università “La Sapienza” di Roma, Roma, Italia


PDF


La malattia di Behçet è un disordine infiammatorio multisistemico, ad andamento cronico-recidivante, che riconosce un meccanismo patogenetico di tipo autoimmunitario; nota sin dai tempi antichi, viene descritta nel 1930 dall’oculista Adamantiades e successivamente, nel 1937, dal dermatologo Behçet. Rara in età pediatrica, colpisce solitamente la popolazione giovane-adulta. Riconosce una maggiore prevalenza nelle regioni medio-orientali (pari a 80/100.000) e dell’est asiatico (pari a 10/100.000); pertanto è nota come la malattia dell’antica “via della seta”.

inizio pagina