Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2014 December;16(4) > Esperienze Dermatologiche 2014 December;16(4):183-7

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

ARTICOLI ORIGINALI   Freefree

Esperienze Dermatologiche 2014 December;16(4):183-7

Copyright © 2015 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Effetti anti-infiammatori della vitamina K1 in vivo

Fabbrocini G. 1, Micali G. 2, Bettoli V. 3, Barbareschi M. 4, Veraldi S. 4, Tedeschi A. 2, Dall’Oglio F. 2, Capasso C. 1, Panariello L. 1, Di Lorenzo P. 5, Varricchio S. 6, Montagnaro F. 7, Mascolo M. 6, Vitiello R. 7, Ilardi G. 6, Monfrecola G. 1

1 Section of Dermatology, Department of Clinical Medicine and Surgery, University of Federico II of Naples, Naples, Italy; 2 Department of Dermatology, A.O.U. Policlinico-Vittorio Emanuele, University of Catania, Catania, Italy; 3 Department of Clinical and Specialist Medicine, University of Ferrara, Ferrara, Italy; 4 Institutes of Dermatological Sciences, University of Milano, Milano, Italy; 5 Department of Advanced Biomedical Sciences, Chair of Forensic Medicine, University of Naples Federico II, Naples, Italy; 6 Pathology Section, Department of Advanced Biomedical Sciences, University of Naples Federico II, Naples, Italy; 7 Department of Chemical Sciences, University of Naples Federico II, Naples, Italy


PDF


L’acne vulgaris è una malattia cronica caratterizzata da patogenesi multifattoriale. Si tratta di una malattia infiammatoria primaria: diversi dati istologici, immunologici e clinici suggeriscono che l’infiammazione è presente a tutti gli stadi dello sviluppo della lesione. La vitamina K ha un ruolo fondamentale nell’emostasi, ma anche nel trattamento dell’osteoporosi e del tumore; i suoi meccanismi non sono tuttavia pienamente conosciuti. Un’altra funzione della vitamina K è la soppressione dell’infiammazione. Sulla base delle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti della vitamina K1, abbiamo analizzato il suo possibile ruolo nel trattamento di pazienti affetti da acne.

inizio pagina