Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2012 September;14(3) > Esperienze Dermatologiche 2012 September;14(3):127-31

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

NOTE DI TERAPIA   

Esperienze Dermatologiche 2012 September;14(3):127-31

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Studio preliminare di valutazione del laser frazionale vs. laser frazionale più radiofrequenza nel trattamento degli esiti cicatriziali da acne e del fotoinvecchiamento

Cameli N., Mariano M., Serio M., Ardigò M.

Istituto Dermatologico San Gallicano, IRCCS, Roma


PDF


L’approccio terapeutico nei confronti degli esiti cicatriziali da acne e del fotoinvecchiamento è differente in base al tipo di lesione da trattare. Al laser CO2 tradizionale, molto utilizzato in passato, sono associati tempi di guarigione prolungata, eritema persistente ed elevato rischio di iperpigmentazioni post-infiammatorie. Pertanto attualmente si utilizza la tecnologia frazionale che consente di ottenere microzone di danneggiamento termico circondate da tessuto sano. In questo studio abbiamo valutato e comparato i risultati ottenuti con il laser CO2 frazionale e con il laser CO2 frazionale + radiofrequenza mediante analisi clinica e laser confocale.

inizio pagina