Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2009 September;11(3) > Esperienze Dermatologiche 2009 September;11(3):119-22

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Esperienze Dermatologiche 2009 September;11(3):119-22

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Un caso di lipoatrofia familiare localizzata idiopatica: aspetti dermatologici ed ecografici

Gardi L. 1, Barbarossa G. 2

1 Dermatologo ambulatoriale, Corigliano Calabro, Cosenza 2 Scuola di Specializzazione in Diagnostica per Immagini, Università “Magna Graecia”, Catanzaro


PDF


Sono giunte alla nostra osservazione tre pazienti consanguinee in linea non diretta, che presentavano in sede glutea, a livello del quadrante superiore esterno, una depressione di circa 2 cm di diametro, con atrofia del tessuto adiposo ipodermico. La lesione assumeva la morfa clinica di fovea permanente non associata ad altre anomalie cutanee o sistemiche. Il caso clinico appare singolare per i rilievi ecotomografici e per le modalità di trasmissione.

inizio pagina