Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2009 June;11(2) > Esperienze Dermatologiche - DERMATOLOGICAL EXPERIENCES 2009 June;11(2):57-9

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Esperienze Dermatologiche - DERMATOLOGICAL EXPERIENCES 2009 June;11(2):57-9

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Un caso di calcinosis cutis universalis

Carducci M. 1, Mussi A. 1, Solivetti F. M. 2, Elia F. 2

1 1 Dipartimento di Dermatologia Infiammatoria E Allergologica, Istituto Dermatologico S. Gallicano, Roma, Italia 2 SSD-Radiologia e Diagnostica per Immagini, Istituto Dermatologico S. Gallicano, Roma, Italia


PDF


Il termine calcinosis cutis indica il deposito di sali di calcio nel derma, nel tessuto sottocutaneo e muscolare. Si riconoscono quattro tipi principali di calcinosis cutis, in base alle caratteristiche eziologiche: distrofica, metastatica, iatrogenica, idiopatica. Presentiamo un caso di calcinosis cutis universalis per la inusuale diffusione multidistrettuale e per il particolare aspetto radiologico ed ecografico delle calcificazioni.

inizio pagina