Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2008 September;10(3) > Esperienze Dermatologiche 2008 September;10(3):111-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Esperienze Dermatologiche 2008 September;10(3):111-4

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Lesione amartomatosa genitale inusuale

Foti C. 1, Carnimeo L. 1, Napoli A. 2, Conserva A. 1, Giardina C. 2, Panetta C. 3, Amantea A. 3

1 Dipartimento di Medicina Interna, Immunologia e Malattie Infettive, Sezione di Dermatologia, Università degli Studi di Bari, Bari 2 Dipartimento di Anatomia Patologica, Università degli Studi di Bari, Bari 3 Servizio di Dermatopatologia, Istituto Dermatologico San Gallicano, IRCCS, Roma


PDF


Un ragazzo di 22 anni è giunto alla nostra osservazione per la presenza, in sede scrotale, fin dall’adolescenza, di numerose piccole papule verrucose brunastre e di una enorme e sporgente massa verrucosa-polilobulata iperpigmentata, di consistenza molle specialmente nella porzione terminale. Nel complesso la lesione assumeva l’aspetto di un “fallo accessorio”. Il ragazzo, in buono stato di salute, non presentava altre anomalie cutanee e/o sistemiche. L’escissione chirurgica delle lesioni, seguita dall’esame istologico, determinava la completa risoluzione clinica. Il caso presentato appare singolare per l’aspetto clinico-istologico delle lesioni.

inizio pagina