Home > Riviste > Esperienze Dermatologiche > Fascicoli precedenti > Esperienze Dermatologiche 2008 June;10(2) > Esperienze Dermatologiche 2008 June;10(2):81-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

NOTE DI TERAPIA   

Esperienze Dermatologiche 2008 June;10(2):81-4

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese, Italiano

Uretroplastica di Mathiew per il trattamento della stenosi uretrale distale causata da lichen scleroso

Calista D. 1, Turci A. 2

1 Unità Operativa di Dermatologia, Ospedale “M. Bufalini”, Cesena 2 Unità Operativa di Urologia, Ospedale “M. Bufalini”, Cesena


PDF


Il lichen scleroso (LS) è una rara dermatosi caratterizzata da chiazze bianco porcellanacee rotondeggianti, a limiti netti e a consistenza pergamenacea, che si localizzano prevalentemente al tronco e ai genitali. Sebbene l’eziologia sia ancora poco conosciuta, si ritiene che il LS sia una malattia a patogenesi immunologica determinata dall’attività di linfociti T citotossici. La terapia del LS è solo sintomatica. Creme steroidee e topici riducenti sono in grado di indurre un miglioramento solo temporaneo. Riportiamo il caso di un paziente affetto da una forma grave di LS, stenosante il tratto distale del lume uretrale, trattato chirurgicamente con un lembo di trasposizione perimeatale.

inizio pagina