Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 October;148(5) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 October;148(5):501-4

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW   

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2013 October;148(5):501-4

Copyright © 2013 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

La diagnosi di artropatia psoriasica all’esordio

Altomare G. 1, Capsoni F. 2

1 Dermatology Unit, Istituto Ortopedico Galeazzi IRCCS University of Milan, Milan, Italy; 2 Rheumatology Unit, Istituto Ortopedico Galeazzi IRCCS, University of Milan, Milan, Italy


PDF


La psoriasi artropatica (PsA) è una malattia articolare infiammatoria cronica con presentazione clinica eterogenea e andamento variabile ma spesso con tendenza al danno articolare irreversibile. Il danno articolare può comparire precocemente anche in assenza di obiettività clinica significativa. L’importanza di una diagnosi precoce deriva da queste osservazioni e dalla disponibilità attuale di terapie efficaci nel controllo della malattia cutanea e articolare. L’utilizzo di specifici questionari per lo screening dei pazienti psoriasici a rischio di artropatia, la conoscenza dei nuovi criteri classificativi per la PsA e soprattutto l’utilizzo appropriato delle nuove metodologie di imaging rappresentano tutti momenti importanti per raggiungere l’obiettivo di una diagnosi precoce di PsA. Il dermatologo può svolgere in tal senso un ruolo fondamentale supportato, quando necessario, dalla collaborazione del reumatologo e del radiologo.

inizio pagina