Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 February;146(1) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 February;146(1):1-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

  PSORIASI 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2011 February;146(1):1-8

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Aggiornamento sulla diagnosi e trattamento dell’artrite psoriasica

Weger W.

Department of Dermatology, Medical University of Graz, Graz, Austria


PDF


La psoriasi è una frequente patologia infiammatoria con una complessa base genetica che interessa circa il 2-3% della popolazione dei paesi occidentali. Circa il 20% dei pazienti affetti da psoriasi soffre anche di artrite psoriasica (APs). Lo spettro clinico comprende un’ampia varietà di manifestazioni artritiche dalla dattilite, all’artrite periferica simmetrica o asimmetrica mono-, oligo-, e poliarticolare, alla patologia spinale e alla entesite. Poiché la psoriasi precede la APs nel 75-80% dei pazienti, i dermatologi rivestono un ruolo fondamentale nella diagnosi precoce della patologia. Inoltre, la risonanza magnetica nucleare (RMN) e l’ecografia hanno migliorato la diagnosi radiologica dell’APs periferica, della spondiloartropatia e dell’entesite psoriasica. Oltre al trattamento tradizionale della APs, l’introduzione di farmaci biologici ha determinato un significativo miglioramento del trattamento della patologia. Per ulteriori progressi nella diagnosi, nel trattamento e nella qualità di vita dei pazienti affetti da APs è di fondamentale importanza una collaborazione interdisciplinare tra dermatologi, radiologi e reumatologi.

inizio pagina