Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 June;145(3) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 June;145(3):393-405

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

REVIEW  PSORIASI E ARTRITE PSORIASICA 

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2010 June;145(3):393-405

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Cute ed osso: la correlazione patogenetica tra psoriasi e artrite psoriasica

Ko J. M. 1, Qureshi A. W. 2

1 Harvard Medical School, Department of Dermatology, Boston, MA, USA; 2 Brigham and Women’s Hospital, Department of Dermatology, Boston, MA, USA


PDF


La nostra conoscenza attuale sulla correlazione tra psoriasi ed artrite psoriasica resta incompleta, sebbene l’evidenza derivante dagli aspetti clinici, dalla risposta ai trattamenti, dall’epidemiologia, dalla genetica, dalla diagnostica per immagini e dai modelli immunopatologici suggerisca la probabilità di una patogenesi comune. La malattia psoriasica non può più essere considerata come una condizione limitata alla cute e alle articolazioni. Piuttosto, essa deve essere considerata un disturbo con diverse sfaccettature, nel quale un’infiammazione di tipo sistemico gioca un ruolo centrale. Attualmente c’è un’evidenza convincente che i soggetti con psoriasi abbiano una maggiore prevalenza di comorbidità. Le manifestazioni cutanee della psoriasi pongono i dermatologi in una posizione cruciale e privilegiata, che ci consente di poter potenzialmente identificare precocemente le comorbidità associate attraverso lo screening e forse anche di contrastare il progredire della malattia e il decorso clinico.

inizio pagina