Home > Riviste > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia > Fascicoli precedenti > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 October;135(5) > Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 October;135(5):607-10

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 October;135(5):607-10

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Lichen sclero-atrofico nell’infanzia (Descrizione di un caso)

Sorce M., Bellomo L.

Università degli Studi di Palermo Istituto di Clinica Dermosifilopatica


PDF


Nell’infanzia il lichen sclero-atrofico è affezione alquanto rara e si localizza quasi esclusivamente alle regioni genitali. Nel sesso femminile tende a regredire alla pubertà; casi di carcinoma invasivo vulvare sono stati, comunque, segnalati in adolescenti e giovani nelle quali la malattia sembrava risalire all’infanzia. In assenza di criteri certi di guarigione un’adeguata sorveglianza appare, dunque, necessaria a qualsiasi età. Viene descritto un caso di lichen sclero-atrofico a localizzazione extragenitale riguardante una bambina di dieci anni. Negativa l’anamnesi personale e familiare per malattie autoimmuni, la sierologia per Borrelia burgdorferi, la ricerca degli anticorpi. Gli Autori sottolineano il particolare interesse che per distribuzione delle lesioni e decorso clinico il caso riveste.

inizio pagina