Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2011 December;24(6) > Chirurgia 2011 December;24(6):349-51

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2011 December;24(6):349-51

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Recupero percutaneo dal seno venoso durale sigmoideo di un filo guida mal posizionato

Perdikakis E., Kehagias E., Tsetis D.

Department of Interventional Radiology, University Hospital, Stavrakia, Heraklion, Crete, Greece


PDF


Le tecniche interventistiche mini-invasive trovano un sempre più crescente impiego nella manipolazione di corpi estranei intravascolari mal posizionati o dislocati. Vi sono numerose tecniche endovascolari atte a correggere la posizione di device endovascolari mal posizionati o alla loro rimozione percutanea. Gli autori riportano il caso di un recupero riuscito di un filo guida venoso centrale mal posizionato dal seno venoso durale sigmoideo sinistro.

inizio pagina