Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2011 October;24(5) > Chirurgia 2011 October;24(5):279-82

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2011 October;24(5):279-82

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Leiomiosarcoma della vena cava inferiore: caso clinico

Caronia V., Battistioli M., Gualandi O., Pozzobon M., Bonotto G., Baraglia E., Fabi F.

Dipartimento di Chirurgia Generale, ALSS N. 9 del Veneto, Ospedale Civile di Oderzo, Treviso, Italia


PDF


I sarcomi dei grossi vasi sono patologie rare. In letteratura sono stati descritti circa 400 casi interessanti l’aorta, l’arteria polmonare e la vena cava inferiore. La sintomatologia è solitamente legata a fenomeni embolici, formazione di aneurismi e alla diffusione di metastasi, soprattutto alle ossa. Oggigiorno, con il migliorare delle modalità diagnostiche, si riesce a individuare e a trattare chirurgicamente molti più casi, migliorando considerevolmente la prognosi del paziente. In quest’articolo gli autori presentano un caso di leiomiosarcoma della vena cava inferiore, identificato in quanto concomitante con una colelitiasi, trattato chirurgicamente e quindi affidato agli oncologi, presentando anche una revisione della recente letteratura.

inizio pagina