Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2011 April;24(2) > Chirurgia 2011 April;24(2):103-5

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2011 April;24(2):103-5

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Trauma complesso degli arti superiori in presenza di biforcazione precoce dell’arteria brachiale

Chaves Brait C. M., De Santis F., Di Cintio V.

Department of Vascular Surgery, “Sandro Pertini” Hospital, ASL Rome B, Rome, Italy


PDF


I traumi complessi degli arti rappresentano un problema di particolare difficoltà sia in relazione alla scelta del trattamento chirurgico che in riferimento alla complessiva “strategia” terapeutica. In questi casi, la riparazione delle lesioni vascolari può essere particolarmente difficile a causa del sovvertimento dei piani anatomici e della presenza di inaspettate anomalie anatomiche. In questo lavoro viene descritto un caso di trauma complesso degli arti superiori in presenza di biforcazione precoce dell’arteria brachiale al terzo medio del braccio. Partendo da questo caso vengono discussi i problemi relativi al trattamento delle gravi lesioni post traumatiche delle estremità in particolare in presenza di varianti anatomiche vascolari.

inizio pagina