Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2011 April;24(2) > Chirurgia 2011 April;24(2):71-3

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2011 April;24(2):71-3

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Tecnica modificata di sospensione “free-edge” associata a reimpianto della radice aortica nel trattamento dell’ectasia anulo-aortica con cuspidi stirate

Shimamoto T., Komiya T., Sakaguchi G., Kanno K.

Department of Cardiovascular Surgery, Kurashiki Central Hospital, Kurashiki, Okayama, Japan


PDF


Gli autori riportano un caso trattato con successo di ectasia anulo-aortica con cuspidi stirate, trattato con sospensione “free-edge” di tutte e tre le cuspidi mediante suture sottili in Gore-Tex con concomitante reimpianto dell’arco aortico. Le sottili suture in Gore-Tex sono state inizialmente annodate al nodulo di Aranzio e condotte nelle due direzioni fino alle commissure, in modo tale che le cuspidi fossero uniformemente e accuratamente sospese e il nodulo di Aranzio fosse al centro della coaptazione. La sospensione a margini liberi prima di reimpiantare l’arco aortico permette di ottenere facilmente una geometria ottimale della radice aortica con una buona coaptazione della cuspide e prolasso insignificante.

inizio pagina