Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2009 August;22(4) > Chirurgia 2009 August;22(4):199-201

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Permessi

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2009 August;22(4):199-201

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Lipoma gigante della gamba: un caso clinico

Rovati M. 1, Raveglia F. 2, Abumalouh I. 2, Mezzetti M. 1

1 Cattedra di Chirurgia Toracica, Università degli Studi di Milano, Milano 2 Unità Operativa Chirurgia II, Azienda Ospedaliera San Paolo, Milano


PDF


I lipomi giganti sono neoformazioni benigne rare. La diagnosi differenziale deve essere fatta in prima istanza con lesioni maligne a prognosi peggiore come i liposarcomi. Una diagnosi definitiva non invasiva è però spesso impossibile. Pertanto l’asportazione chirurgica radicale è l’approccio terapeutico di prima scelta. Viene riportato un caso clinico di particolare interesse per la localizzazione anatomica rara e per le dimensioni ragguardevoli della neoformazione.

inizio pagina