Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2008 December;21(6) > Chirurgia 2008 December;21(6):337-8

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2008 December;21(6):337-8

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Pseudoaneurisma aortico dovuto ad invasione di un carcinoma esofageo

Kato T., Takagi H., Matsuno Y., Umemoto T.

Department of Cardiovascular Surgery Shizuoka Medical Center, Shizuoka, Japan


PDF


Presso il nostro ospedale è giunto un paziente di sesso maschile, di 63 ani di età, con dolore mediotoracico ed ematemesi. La tomografia computerizzata total body ha evidenziato la presenza di un pseudoaneurisma dell’aorta toracica dovuto all’invasione di un carcinoma esofageo. Tre ore dopo il ricovero il paziente ha perso conoscenza, con arresto cardiaco improvviso. L’arresto cardiaco ha provocato il decesso del paziente, nonostante le manovre di rianimazione alle quali è stato sottoposto, in seguito alla rottura dello pseudoaneurisma aortoesofageo.

inizio pagina