Home > Riviste > Chirurgia > Fascicoli precedenti > Chirurgia 2008 April;21(2) > Chirurgia 2008 April;21(2):109-11

ULTIMO FASCICOLO
 

JOURNAL TOOLS

eTOC
Per abbonarsi PROMO
Sottometti un articolo
Segnala alla tua biblioteca
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

 

CASI CLINICI   

Chirurgia 2008 April;21(2):109-11

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Pseudo-ostruzione acuta del colon (Sindrome di Ogilvie) a seguito di versamento pericardico

Santos Rodrigues A. L. 1, Crociati Meguins L. 2, Felgueiras Rolo D. 2, Ferreira Lobato M. 3

1 Hospital de Clínicas Gaspar Vianna Department of General Surgery, Belém, Pará, Brazil 2 Health Sciences Institute Faculty of Medicine Federal University of Pará, Belém, Pará, Brazil 3 Health and Biological Sciences Center, School of Medicine State University of Pará. Belém, Pará, Brazil


PDF


La pseudo-ostruzione acuta del colon è una malatia rara caratterizata da una dilatazione acuta del intestino crasso senza causa meccanica definita. Descrivere il caso di un uomo anziano con segni di insufficenza cardiaca duvuta a versamento pericardico che svilluppò una pseudo-ostruzione acuta del colon. Uomo de 67 anni amesso a unità di terapia intensiva (UTI) presentando palore cutaneo e dispnea moderata. La radiografia del torace evidenziò aumento dell’area cardiaca. L’ecocardiograma transtoracico rivelò versamento pericardico importante con diminuzione della funzione sistolica del ventricolo sinistro (Ejection Fraction=25%). Il paziente fu tratatto con support clinico. Nel secondo giorno di UTI, il paziente cominciò a presentare nausea, addome doloroso e grande dilatazione addominale. La tomografie computerizzata dimonstrò importante dilatazione dell’intestino crasso. Perciò, il paziente fu sottoposto ad una chirurgia, nella cuale non fu verificato causa meccanica di ostruzione intestinale e la diagnose della sindrome de Ogilvie fu stabilita. Dopo la chirurgia, il cuadro clinico si complicò con pneumonia, sepsi e insufficenza renale e il paziente mori nel 7° giorno post-operatorio. Nonostante le malatie cardiache non siano enfermita comunemente associate alla sindrome de Ogilvie, il versamento pericardico deve essere considerato come una possibile condizione basica.

inizio pagina